Note sul copyright

I motivi da te caricati non possono violare diritti esistenti di terzi oppure disposizioni di legge. Tra questi diritti figurano i diritti d’autore, della personalità o relativi a certi marchi, ma anche motivi, loghi e testi a carattere diffamatorio o che possano violare i princìpi costituzionali.

Per potere utilizzare un motivo (fotografia, logo, testo e simili) all'interno del designe delle T-shirt , devi possedere i Diritti su questo motivo se esistono. Informati prima dell'utilizzo di un motivo sul suo stato dal punto di vista del diritto o chiedi al detentore dei diritti sul motivo di concederti l'autorizzazione a un utilizzo limitato.

Esempi di motivi non ammessi

Qui di seguito trovi qualche esempio di motivi che non ti è concesso utilizzare in questa forma o in forma simile, poichè figurano nella nostra lista nera:

Violazione dei diritti d’autore

Quelli qui mostrati sono dei loghi noti, protetti sotto il profilo dei diritti d’autore. Questi non possono essere stampati senza l’esplicito consenso di chi possiede i diritti sugli stessi. (logo Coca cola, logo DreamWorks, logo SuperMario)

Violazione dei contenuti costituzionali

Questi motivi sono in contrasto con la costituzione, altri addirittura con alcuni diritti fondamentali. Qualcosa del genere non può andare sulle nostre t- shirt...ed è anche bene che sia così. (simbolo svastica)

Cosa succede nel caso di motivi che vìolino direttive di legge?

Sia il cliente che il venditore dovrebbero essere consapevoli che l'utilizzo non autorizzato di materiale protetto per legge può avere come conseguenza elevati costi. Ciò vale anche per grafiche e testi che comprendano contenuti diffamatori o contrari alla Costituzione. In caso di vìolazione della legge, Ricami e Stampe rimanderà il detentore dei diritti con tutte le sue rimostranze a colui che ha causato il danno e/o si rifarà in caso di danni sullo stesso.